Con animo imprescrittibile: diario di un disertore

Un memorandum all’umanità

È soltanto sul finire del 2004 che l’obbligo di leva viene abolito in Italia. Ed è negli anni ottanta del Novecento che l’Autore di queste pagine viene condannato per il reato di diserzione. Egli racconta la sua storia personale, l’esperienza del carcere militare, della fuga all’estero e dei trattamenti che vi subisce da parte di opache figure istituzionali, e motiva le sue vicissitudini: «Desidero disapprendere la violenza instillata gradualmente nei nostri cuori attraverso sentimenti d’inadeguatezza e diffidenza. Sono un giovane ragazzo europeo che non sogna conquiste e trionfi, non esige patrimoni disseminando insegne e stendardi». Fino alla scelta di scrivere: «Il disertore di ieri come corpo scritto, un corpo del reato, un corpo imprigionato, un corpo in esilio, un corpo torturato e un corpo stigmatizzato, riesce oggi a essere ricomposto come in un gioco di pazienza, riorganizzando e ricreando i frammenti che lo generano. Il suo corpo autobiografico è oggi in divenire con la scrittura del diario di un disertore. Uno spazio dove cerco di trovare nuove comprensioni, nuovi equilibri e prospettive di ogni aspetto della vita, come è stata vissuta, come non è stata o avrebbe potuto essere vissuta».

«Il libro è più che un resoconto di avventure, fatiche, gioie e dolori vissuti come un poema epico omerico, o come una tragedia shakespeariana, è un richiamo, un memorandum all’umanità, attraverso un appello testimoniale, dei valori più importanti della vita, delle ragioni che danno senso allo sforzo e al sacrificio, anche quando il dubbio, perenne, eterno e benedetto, minaccia talvolta di disintegrare il forziere delle convinzioni». (dalla prefazione di Martín Guevara Duarte)

INDICE

PREFAZIONE UN MEMORANDUM ALL’UMANITÀ
DI MARTÍN GUEVARA DUARTE …9

PREMESSA …13

UN DISERTORE NELLA REAL CASA DEI MATTI …15
PINOCCHIO E IL GRILLO PARLANTE …17
DIETRO IL VETRO …23
IL GUERRIERO …29
LACRIME DI GABBIANO …35

LA NEMESI DI UN DISERTORE …67
IL FUNAMBOLO …69
LO SCUDO DI ACHILLE …75
LA LIBERTÀ …83
ETERNAMENTE …91

L’ANIMO IMPRESCRITTIBILE DI UN DISERTORE …97
IERI …99
VERSO LE STELLE …105
AI PIEDI DEL VULCANO …111
IN UN SOFFIO …117

APPENDICE
IL PERCORSO BIOGRAFICO DI UN DISERTORE …123
TRA LE PIÙ RILEVANTI PUBBLICAZIONI CULTURALI E SCIENTIFICHE …126

Sensibili alle foglie